Astori: Procuratore, arresto cardio per cause naturali

"L'idea è che il giocatore sia deceduto per un arresto cardiocircolatorio per cause naturali", anche se "è strano che succeda una cosa del genere a un professionista così monitorato senza segni premonitori". Lo ha detto il Procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo, in merito al decesso di Davide Astori.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi Treviso
  2. Corriere delle Alpi
  3. Belluno Press
  4. Udine20.it
  5. Udine20.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tolmezzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...